Ciao amic*!

Mentre tu stai preparando contenuti per Scavalaroccia (perché stai continuando a scattare, vero?) volevo chiederti una cosa.

Perché stai su Instagram?

Per alcuni è una domanda scontata. Magari la risposta è "per vendere" (ed è pessima, a meno che queste persone non abbiano un buon budget per le sponsorizzazioni, altrimenti la vendita è solo conseguenza di un buon lavoro di branding), magari è "per mostrare le foto ai miei amici senza organizzare cene a casa mia", magari "perché sto 8 ore al giorno in un ufficio pieno di stro*** e ho bisogno di compagnia", magari "per consolidare il mio brand" o, ancora, "per diventare un influencer".

Non importa quale sia la tua motivazione, ma la devi avere. Altrimenti è come se ti mandassi a fare il cammino di Santiago per fare du' passi all'aria aperta: facilissimo che dopo sei ore sotto il sole ti arrendi e ti siedi al bar con un mojito in braccio.

E il problema, se non hai uno scopo, non è solo che ti arrendi nella sfida dei 21 giorni, ma anche che non riesci a creare una comunicazione strutturata (se non sai cosa ti spinge a parlare, come fai a sapere cosa dire?)

Quindi ti lascio con questo compito: se ancora non ci hai pensato, cerca di capire perché vuoi stare su Instagram, altrimenti rischi di impiegare del tempo in qualcosa di inutile e di "consumare" post per prendertela con l'algoritmo, quando invece il problema è semmai la mancanza di una strategia.

E di strategia parleremo insieme se sei tra chi si accaparrerà un posto per Scavalaroccia Pro, che ti permetterà di fare tutto il percorso con la mia consulenza, cucita appositamente per il tuo brand: Se clicchi qui scopri come funziona e puoi già prenotare il tuo posto!

Se invece sai perfettamente che cosa ti muove, puoi scegliere se impiegare il tempo che hai guadagnato ponendoti questa domanda in anticipo

• per creare nuove fotografie

• per coinvolgere in Scavalaroccia altri tuoi amici che non riescono ad essere costanti su Instagram

• per fare entrambe le cose: gira ai tuoi amici questo link ed esci a scattare! Va bene anche un selfie con un mojito in braccio, perché lo so che ti ho fatto venire voglia (e se lo fai, ti prego, taggami!)

Se vuoi, naturalmente, puoi scrivermi per rispondere a questa domanda, oppure puoi pubblicare una foto per dirlo a tutti: come mai stai su IG?

 

Ci sentiamo la prossima settimana per un altro compitino, tu intanto "scatta e #scavalaroccia"!

 

Anna di P.ivanelsacco

---